HOME PAGE - ARCHITETTURA & RESTAURO - BUILDING AUTOMATION - DESIGN - CAD: IMMAGINI SINTETICHE - LEISURE - RICERCA TERRITORIALE - CULTURA - NOVITÀ - CASTELLO - pensatoio@pensatoio.it - pensatoi@tin.it


CITTÀ E PARCHI NELL’EUROPA DEL ‘600

... L'arrivo dall'Oriente in Europa della polvere da sparo segna, oltre alle nuove tecniche di guerra, il passaggio dal lume di candela e dal lampo di fulmine al "fuoco artificiale". Di qui in avanti ogni possibilità è aperta ad una illuminazione "a giorno" mai vista prima.
Con l'invenzione della lente e poi del telescopio la luce naturale diffusa può materializzarsi e scomporsi in raggi e fasci concentrati.
Così appunto Athanasius Kircher ne rappresenta le quattro qualità ed i loro significati trascendenti.
Tecniche nuove ma soprattutto un nuovo atteggiamento spirituale verso l'oscurità fisica e non : che si può vincere senza attendere la luce del sole, creando anzi squarci di mondo artificialmente luminoso.
Non per caso Gilbert conia nella seconda metà del '500 la parola "elettricità" (elektron in greco: ombra).
La suggestione magica dei giochi d'acqua nelle grotte artificiali, create nei giardini cinquecenteschi dai grandi maestri dell'architettura, dell'alchinmia e dell'idraulica, in Italia e poi in Europa -da Buontalenti ai fratelli De Caus- esce all'aperto per nuove magie, nuove più coinvolgenti suggestioni e in competizione con la Natura illumina parchi e luoghi urbani.
Il vulcano -una forza della natura ancora oggi indomabile- è la sfida, continuamente ricorrente nelle Macchine e negli Apparati. Ma l'antro di Vulcano, la tecnologia della luce, è alla portata dell'uomo.
Eventi festosi - Nascite, Imenei, Celebrazioni, Entrate principesche in città - sono occasioni ideali per esorcizzare eruzioni e guerre in costruzioni fantastiche dove la luce esplode in Luminarie, Fuochi di Gioia, fiamme, fumi, scoppi.
Le città italiane: Roma, Napoli, Torino in particolare, sono teatro -è il caso di dirlo- di queste Installazioni in cui si mescolano capacità plastiche, architettoniche e spettacolari di grandi artisti, Bernini per tutti...

INDICE 1.Sergio Jaretti: APPUNTI SUL PROGETTO 2.CITTA' E PARCHI NELL'EUROPA DEL '600 3. LUCI DI TORINO DAL '600 AL '900 4.LUCI DELLA CITTÀ CONTEMPORANEA 5.ARTE CON LUCE 6.1998: " LUCI D'ARTISTA " A TORINO 7.I Quaderni del Pensatoio


Il Pensatoio s.a.s. (The Thinktank) - Via Borgofranco 25/13, 10132, Torino, Italia
Tel: 39-011-8994240 Fax: 39-011-8992814
E-mail: pensatoio@pensatoio.it. ------------------------------- E-mail: pensatoi@tin.it